Ordine di Montesa

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Ordine militare di Calatrava
Badge of the Order of Montesa.svg
Emblema dell'Ordine
Flag of Spain.svg
Regno di Spagna
Tipologia Ordine statale
Status attivo
Istituzione Montesa, 1587
Gradi Cavaliere di Gran Croce
Commendatore
Cavaliere
ESP Order of Montesa BAR.svg
Nastro dell'ordine

L'Ordine di Montesa, anche detto Orden de Caballería de Nuestra Señora de Montesa, è un antico ordine monastico-militare spagnolo, reso dinastico nel 1587.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Sin dal XII secolo i sovrani aragonesi si erano avvalsi dei servigi dei cavalieri dell'ordine del Tempio per la difesa dei loro domini contro i Mori.

Dopo la soppressione dei Templari, decretata da papa Clemente V nel 1312, Giacomo II d'Aragona ottenne da papa Giovanni XXII di utilizzare i beni dei cavalieri presenti nel suo regno per creare un nuovo ordine militare, intitolato alla Vergine e con sede nel castello di Montesa, in Valencia: il pontefice approvò la fondazione con la bolla del 10 giugno 1317 e diede ai cavalieri la regola cisterciense.

Nel 1587 l'ordine venne unito alla Corona di Spagna e la carica di gran maestro venne resa ereditaria.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]