Open Source Ecology

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Open Source Ecology
Open Source Ecology
Sigla OSE
Obbiettivo Sviluppo del Global Village Construction Set
Avvio 2003
Sede Factor e Farm [1]
Posizione 745 SW Willow Road, Maysville, Missouri, USA.[2]
Area di competenza Mondiale
Responsabile Marcin Jakubowski
bilancio 4.000 $ mensili
Sito web Opensourceecology.org
Open Source Ecology: Pratica post-scarsità
Le 50 macchine che compongono il Global Village Construction Set

Open Source Ecology (OSE, in italiano: Ecologia a codice aperto) è una rete di agricoltori, ingegneri e sostenitori che mira alla realizzazione del cosiddetto Global Village Construction Set (GVCS) che la stessa OpenSourceEcology descrive come "una piattaforma tecnologica aperta che permetta di produrre in maniera semplice 50 differenti macchinari industriali per costruire un piccolo villaggio con tutti i comfort moderni"[3]. Gruppi in Oberlin (Ohio), Pennsylvania, New York e California stanno sviluppando modelli e costruendo prototipi da passare alla sede del Missouri, dove gli stessi dispositivi vengono costruiti e testati.

Storia[modifica | modifica sorgente]

Marcin Jakubowski, laureato in fisica, ha fondato il gruppo nel 2003 [4]. Nel suo ultimo anno di tesi di dottorato presso la Università del Wisconsin, aveva la sensazione che le sue possibilità di carriera fossero bloccate dai problemi del mondo, e iniziò a pensare in modo diverso. Dopo la laurea, si dedicò interamente al progetto OSE.

OSE ha avuto eco a livello mondiale nel 2011, quando Jakubowski ha presentato il suo Global Village Construction Set in un TED Talk [5]. Poco dopo, GVCS ha vinto un concorso sui progetti green della rivista Make. I blog Gizmodo e Grist hanno pubblicato vari dettagli su OSE. Jakubowski da allora è diventato Fellow della Shuttleworth Foundation (2011) e TED Senior Fellow (2012).

Open Source Ecology si sta sviluppando anche in europa con la sigla OSE Europe [6].

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Factor e farm information Accessed: 7/28/2011.
  2. ^ Google Maps Factor e Farm location, maps.google.com. URL consultato il 7 febbraio 2013.
  3. ^ "Open Source Ecology", ultimo accesso: 23-7-2011.
  4. ^ "Chi", Accessed:.. 2011/07/19]
  5. ^ "Marcin Jakubowski: Open-sourced blueprints for civilization", April 2011. Accessed: 7-19-2011.
  6. ^ OSE Europe, Opensourceecology.org. URL consultato il 7 febbraio 2013.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]