Ogilvy & Mather

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Ogilvy & Mather
Stato Stati Uniti Stati Uniti
Fondazione 1948 a New York
Fondata da David Ogilvy e soci
Sede principale New York
Gruppo WPP
Settore Pubblicità
Sito web www.ogilvy.com

La Ogilvy & Mather è una tra le più importanti agenzie pubblicitarie del mondo.[1][2] È stata fondata nel 1948, a New York, da David Ogilvy con la partecipazione del fratello Francis Ogilvy (all'epoca presidente dell'agenzia Mather & Crowther), di Anderson Hewitt (all'epoca account manager dell'agenzia J. Walter Thompson), dell'agenzia britannica S. H. Benson e della filiale americana dell'agenzia cinese Wedgwood.[3]

Fondata col nome di Hewitt, Ogilvy, Benson & Mather, nel 1953 diventa Ogilvy, Benson & Mather, mentre nel 1964 diventa Ogilvy & Mather.[4] Dal 1989 fa parte della multinazionale WPP.[5]

Attualmente possiede circa 450 uffici in tutto il mondo. Tra i principali clienti del network è possibile annoverare BBC, BP, Coca-Cola, GlaxoSmithKline, IBM, MasterCard, Merrill Lynch, Nestlé, Shell e Unilever.[4][6]

In Italia, dal 1980 al 1993 l'agenzia assunse il nome di Livraghi, Ogilvy & Mather, con Giancarlo Livraghi che assunse il ruolo di socio di maggioranza[7]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) Advertising Age - struttura dei primi quattro gruppi pubblicitari mondiali per fatturato (rapporto 2009)
  2. ^ (EN) Advertising Age - classifica delle prime quindici agenzie pubblicitarie (e relativo network) per fatturato (rapporto 2009)
  3. ^ Mark Tungate. Adland: a global history of advertising. Londra, Kogan Page Publisher, 2007. ISBN 978-0-7494-4837-0.
  4. ^ a b (EN) Ogilvy & Mather Worldwide - profilo a cura di Corporate Watch UK (luglio 2002)
  5. ^ (EN) Funding Universe: WPP Group plcInternational Directory of Company Histories, Vol. 48. St. James Press, 2003
  6. ^ (EN) Ogilvy & Mather Worldwide - profilo societario a cura di Yahoo! Finance
  7. ^ (EN) Giancarlo Livraghi – work and books

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]