Nordalbingia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

La Nordalbingia (tedesco Nordalbingen) fu una delle quattro regioni amministrative del ducato medievale della Sassonia. Le altre tre sono l'Angria, l'Ostfalia e la Vestfalia. Il nome della regione è basato sul nome latino Alba per designare il fiume Elba e si riferisce ad un'area prevalentemente situata a nord del Basso Elba, approssimativamente corrispondente alla moderna regione dello Holstein. Situato in ciò che oggi è la Germania del Nord, questo è il primo dominio conosciuto dei Sassoni.

Geografia[modifica | modifica wikitesto]

Secondo l'opera del cronista Adamo di Brema Gesta Hammaburgensis Ecclesiae Pontificum, la Nordalbingia era composta da tre aree tribali (Gau):

Le tribù nordalbinghe erano alleate con i sassoni insediati nel Land Hadeln (Haduloha) a sud del Elba. Ad est, il Limes Saxoniae, una inaccessibile regione tra l'Elba ed il moderno fiordo di Kiel sul mar Baltico, formava un confine naturale con le terre di Wagria occupate dagli slavi abodriti.

geografia Portale Geografia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di geografia