Nikolaus von Üxküll-Gyllenband

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Nikolaus von Üxküll-Gyllenband

Nikolaus von Üxküll-Gyllenband (Güns, 14 febbraio 1877Berlino, 14 settembre 1944) è stato un militare tedesco.

Il conte partecipò alla Prima guerra mondiale nell'Imperial regio Esercito austro-ungarico.

Scontento del nuovo regime nazista e zio di Claus Schenk von Stauffenberg, Uxkull diventò un agente di collegamento della resistenza tedesca antinazista in Boemia-Moravia.

Fu tra i cospiratori dell'Attentato a Hitler del 20 luglio 1944. Arrestato dalla Gestapo tre giorni dopo il fallito attentato, fu giudicato dal Tribunale del Popolo e condannato a morte. Fu impiccato nel carcere di Plötzensee il 14 settembre 1944.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 33055723