Negahban

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Ezzat Allah Negahban (Ahvaz, Khuzestan, 19212 febbraio 2009) è stato un archeologo iraniano, conosciuto come il patriarca della moderna archeologia iraniana.

Coppa rinvenuta a Marlik

Nel 1949 egli concluse il suo dottorato in archeologia Università di Tehran e quattro anni dopo si laureò alla Università di Chicago nella stessa materia.

Fu sovrintendente scientifico in molti scavi in antichi siti iraniani come Marlik.

Libri[modifica | modifica wikitesto]

1964, Rapporto preliminare sugli scavi a Marlik: Spedizione Gohar Rud; Rudbar. 1961-1962. Servizio iraniano di archeologia, Teheran.

1983, Metal vessels from Marlik. Beck. Munich.

1991, Scavi a Haft Tepe, Iran. Museo ed Università di archeologia ed antropologia, Filadelfia.

1995, Armi da Marlik. Reimer. Berlino.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]