Nagy-Küküllő

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Comitato di Nagy-Küküllő
ex comitato
(HU) Nagy-Küküllő vármegye
Localizzazione
Stato Ungheria Ungheria
Amministrazione
Capoluogo Segesvár
Data di soppressione 1920 (Trattato del Trianon)
Territorio
Coordinate
del capoluogo
46°13′N 24°47′E / 46.216667°N 24.783333°E46.216667; 24.783333 (Comitato di Nagy-Küküllő)Coordinate: 46°13′N 24°47′E / 46.216667°N 24.783333°E46.216667; 24.783333 (Comitato di Nagy-Küküllő)
Superficie 3 337 km²
Abitanti 148 800 (1910)
Densità 44,59 ab./km²
Altre informazioni
Fuso orario UTC+1
Cartografia

Comitato di Nagy-Küküllő – Localizzazione

Comitato di Nagy-Küküllő – Mappa

Il comitato di Nagy-Küküllő (in ungherese Nagy-Küküllő vármegye, in romeno Comitatul Târnava Mare, in tedesco Komitat Groß-Kokel o Groß-Kokelburg, in latino Comitatus Küküllőensis o Kukoliensis) è stato un antico comitato del Regno d'Ungheria, situato nell'attuale Romania centrale, in Transilvania. Capitale del comitato era la città di Segesvár, oggi nota col nome romeno di Sighişoara.

Il comitato di Nagy-Küküllő confinava con gli altri comitati di Kis-Küküllő, Udvarhely, Háromszék, Brassó, Fogaras, Szeben e Alsó-Fehér.

Storia[modifica | modifica sorgente]

Il comitato, attraversato dall'omonimo fiume, venne formato nel corso della riforma amministrativa della Transilvania del 1876, quando il comitato di Küküllő venne diviso nei due comitati di Kis-Küküllő e Nagy-Küküllő. Nel 1920, in base al Trattato del Trianon, passò alla Romania.

Il suo territorio fa oggi parte dei distretti romeni di Sibiu (la parte occidentale), Braşov (la parte sudorientale) e Mureş (la zona del capoluogo).

Ungheria Portale Ungheria: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Ungheria