Museo filatelico e numismatico

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Museo Filatelico e Numismatico)

1leftarrow.pngVoce principale: Musei Vaticani.

Una sala

Il Museo Filatelico e Numismatico è l'ultima collezione entrata a far parte dei Musei Vaticani. Esso è stato inaugurato il 25 settembre 2007.

Il museo raccoglie tutti i francobolli e le monete della Città del Vaticano, dal momento della sua nascita (1929) ad oggi; ed inoltre ospita una vasta raccolta filatelica dell'ex Stato Pontificio, con alcune rarità.

Il museo è diviso in due sezioni:

  • la sezione filatelica, comprende: le emissioni filateliche suddivise per periodi di pontificato (da Pio XII a Benedetto XVI); cartoline postali e aerogrammi; emissioni dello Stato Pontificio (1852-1870), con francobolli nuovi, annullati e buste affrancate "viaggiate"; vetrine contenenti lastre, cilindri, placchette, etc. ed altro materiale tipografico utilizzato per la stampa in calcografia dei francobolli; ed inoltre sono esposti alle pareti alcuni bozzetti da cui sono stati ricavati i francobolli;
  • la sezione numismatica, che comprende: monete divisionali dal 1929 al 2001; le monete commemorative dal 1979 al 2001; le monete dopo il 2001 in Euro; le monete dell'Anno Santo; monete e francobolli emessi durante la Sede vacante.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Guida ai Musei e alla Città del Vaticano, Ed. Musei Vaticani, 2003

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Musei Portale Musei: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Musei