Mitreo di Duino

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Coordinate: 45°47′03.48″N 13°35′52.44″E / 45.7843°N 13.5979°E45.7843; 13.5979

Curly Brackets.svg
A questa voce o sezione va aggiunto il template sinottico {{Grotta}}
Per favore, aggiungi e riempi opportunamente il template e poi rimuovi questo avviso.
Per le altre pagine a cui aggiungere questo template, vedi la relativa categoria.

Il Mitreo di Duino è una cavità naturale dove si praticava il culto di dio Mitra, diffuso nel mondo romano dalla fine del I secolo sino al trionfo del cristianesimo.

Grotta del Mitreo - MIBAC
Lapide commemorale in centro di cava

La grotta si trova a poche centinaia di metri dalle Bocche del Timavo. Al centro della grotta si trovano due banconi ed un'ara ricavata da un blocco di calcare grossolanamente squadrato. Sulla parete in fondo si trova una lapide commemorale che rappresenta il dio Mitra mentre uccide il toro. Nella gotta sono trovate tante offerte: circa 400 monete, lucerne e un gran numero di vasetti.

Galleria fotografica[modifica | modifica sorgente]


Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]