Mikel Scicluna

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Mikel Scicluna
Nome Mikel Scicluna
Ring name Mike Valentino
Mikel Scicluna
Nazionalità Malta Malta
Nascita Malta
29 luglio 1929
Residenza Pittsburgh
Morte Pittsburgh
20 marzo 2010
Altezza 191 cm
Peso 116 kg
Debutto anni '50
Ritiro 1984
Progetto Wrestling

"Baron" Mikel Scicluna (Malta, 29 luglio 1929Pittsburgh, 20 marzo 2010) è stato un wrestler maltese che ha lottato negli anni '60 e '70.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Scicluna iniziò la carriera da lottatore negli anni '50 e usò il nome di Mike Valentino a inizio carriera. Scicluna ha lottato in Canada fino al 1965, per poi trasferirsi negli Stati Uniti e entrare nella World Wide Wrestling Federation, dove diventò famoso con il ring name di "Baron" Mikel Scicluna. Scicluna ottenne il più grande successo della sua carriera conquistando il WWWF World Tag Team Championship con King Curtis Iaukea. Vinse anche il WWWF United States Tag Team Championship insieme a Smasher Sloan il 22 settembre 1966. Provò anche la carriera da singolo ottenendo discreti risultati. Sconfisse Spiros Arion per l'IWA World Championship e il 15 giugno 1968 sfidò Bruno Sammartino e Pedro Morales per il WWWF Championship. Uno dei maggiori successi di Scicluna fu la sua vittoria ai danni di Waldo Von Erich al Madison Square Garden. Scicluna si ritirò nel 1984 e nel 1996 venne introdotto nella WWE Hall Of Fame.

Vita privata[modifica | modifica wikitesto]

Dopo il suo ritiro, si stabilì con la moglie e il figlio a Pittsburgh in Pennsylvania, dove lavorò come autista per il New York Times prima di morire il 20 marzo 2010 a causa di un cancro.

Titoli e Riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

NWA San Francisco

World Championship Wrestling (Australia)

  • IWA World Heavyweight Championship (1)
  • IWA World Tag Team Championship (1 - con Ciclón Negro)

World Wide Wrestling Federation

wrestling Portale Wrestling: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di wrestling