Melamphaidae

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Melamphaidae
Poromitra crassiceps.jpg
Poromitra crassiceps
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Chordata
Classe Actinopterygii
Ordine Stephanoberyciformes
Famiglia Melamphaidae

I Melamphaidae sono una famiglia di pesci ossei abissali appartenenti all'ordine Stephanoberyciformes.

Distribuzione e habitat[modifica | modifica sorgente]

Sono diffusi in tutti gli oceani tranne quelli dell'Artide e il mar Mediterraneo[1].

Hanno abitudini batipelagiche[1].

Descrizione[modifica | modifica sorgente]

La caratteristica più evidente di questi pesci è la testa piuttosto grande coperta di spine e creste ossee. La pinna dorsale ha fino a tre raggi spinosi flessibili. Le pinne ventrali hanno una spina, le loro dimensioni variano a secondo delle specie. Alcuni raggi spinosi liberi sono presenti sul peduncolo caudale, appena prima dell'inizio della pinna caudale. Linea laterale assente o molto breve. Scaglie grandi e facilmente staccabili al semplice contatto[1].

Le dimensioni sono piccole, solo poche specie superano i 10 cm di lunghezza[1].

Biologia[modifica | modifica sorgente]

Ignota.

Specie[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b c d Scheda da Fishbase. Vedi collegamenti esterni.
  2. ^ Lista delle specie da Fishbase. Vedi collegamenti esterni.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

pesci Portale Pesci: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di pesci