Macaca ochreata

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Macaco a braccia grigie
Immagine di Macaca ochreata mancante
Stato di conservazione
Status iucn3.1 VU it.svg
Vulnerabile
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Chordata
Classe Mammalia
Superordine Euarchontoglires
(clade) Euarchonta
Ordine Primates
Sottordine Haplorrhini
Infraordine Simiiformes
Parvordine Catarrhini
Superfamiglia Cercopithecoidea
Famiglia Cercopithecidae
Tribù Papionini
Genere Macaca
Specie M. ochreata
Nomenclatura binomiale
Macaca ochreata
Ogilby, 1841
Areale

Répartition du macaque botté.jpg

Il Macaco a braccia grigie (Macaca ochreata) è un mammifero primate appartenente alla famiglia dei Cercopithecidae.

Descrizione[modifica | modifica sorgente]

La lunghezza del corpo è tra 50 e 60 cm, quella della coda fra 3 e 5 cm.

Il colore del corpo e del muso glabro è nero o grigio scuro, mentre gli arti sono più chiari, dando origine al nome comune della specie.

Ha tasche guanciali per trasportare il cibo.

Distribuzione e habitat[modifica | modifica sorgente]

L’areale è nel Sud-est dell’isola Sulawesi. L’habitat prevalente è la foresta pluviale tropicale.

Biologia[modifica | modifica sorgente]

Le abitudini sono poco note. L’attività è diurna ed è prevalentemente ma non esclusivamente arboricola. Come la maggior parte dei macachi vive in gruppi con più maschi e femmine adulti e cuccioli. Usa sistemi di comunicazione sia vocali (in particolare per allontanare i conspecifici estranei al gruppo) sia gestuali. La dieta consiste in frutta, foglie, germogli e insetti. A volte penetrano in zone agricole consumando il raccolto.

Stato di conservazione[modifica | modifica sorgente]

Anche sullo stato di conservazione non vi sono dati sufficienti, ma la ristrettezza dell’areale e la distruzione dell’habitat autorizzano qualche preoccupazione.

Sottospecie[modifica | modifica sorgente]

Sono note due sottospecie:

  • Macaca ochreata ochreata
  • Macaca ochreata brunnescens

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

mammiferi Portale Mammiferi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di mammiferi