Mýrdalsjökull

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Coordinate: 63°40′N 19°06′W / 63.666667°N 19.1°W63.666667; -19.1

Mýrdalsjökull

Mýrdalsjökull è un ghiacciaio nel sud dell'Islanda. È situato a nord di Vík í Mýrdal e a est del ghiacciaio più piccolo Eyjafjallajökull. La sua altezza massima raggiunge i 1493 m e la sua larghezza è di 595 km².

La calotta del ghiacciaio copre un vulcano pericoloso chiamato Katla che normalmente erutta ogni 50-80 anni. La caldera del vulcano ha un diametro di 10 km. Poiché l'ultima eruzione è avvenuta nel 1918, gli scienziati stanno monitorando il vulcano molto attentamente. Dal 930, sono state documentate 16 eruzioni. I vulcani fissuarali Laki e Eldgjá, essendo parte dello stesso complesso vulcanico, possono essere considerati tra i più potenti al mondo.

Prima che la strada hringvegur fosse costruita, si temeva di attraversare la pianura di fronte al vulcano poiché le Jökulhlaup ("inondazioni glaciali") erano frequenti e c'erano molti fiumi profondi da oltrepassare. La Jökulhlaup avvenuta dopo l'eruzione del 1918 è stata particolarmente devastante.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Islanda Portale Islanda: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Islanda