Hringvegur

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
1
Hringvegur
Localizzazione
Stato Islanda Islanda
Mappa della 1
Dati
Lunghezza 1339[1] km
Direzione circolare
Percorso
Località servite Reykjavík (1), Borgarnes (2), Blönduós (3), Akureyri (4), Egilsstaðir (5), Höfn (6) e Selfoss (7)

La strada 1 o strada Anello (in islandese: Þjóðvegur 1 o Hringvegur) è la principale strada islandese e percorre l'isola in forma circolare, collegando le diverse regioni dello Stato tra loro.

Percorso[modifica | modifica sorgente]

La strada è prevalentemente a due corsie, una in ciascuna direzione, con corsie supplementari in prossimità dei principali centri abitati e nel tunnel di Hvalfjörður. Per quasi tutta la sua lunghezza, la strada è asfaltata, ma è ancora possibile trovare dei tratti di ghiaia nella parte orientale dell'Islanda.

L'entità del traffico sulla Hringvegur varia considerevolmente a seconda del luogo: nella zona di Reykjavík si registra solitamente il transito di 5.000-10.000 veicoli al giorno, mentre nelle zone più isolate raramente la frequenza di veicoli supera i cento al giorno.

La strada fu completata nel 1974, quando il ponte sullo Skeiðarársandur, nel sud dell'Islanda, fu inaugurato. Proprio questo tratto fu danneggiato gravemente nel 1996 da uno jökulhlaup, una particolare forma di allagamento risultante da un'eruzione vulcanica sotto un ghiacciaio, ma i lavori di riparazione lo resero nuovamente agibile in breve tempo.

Da decenni, la Hringvegur è una tappa comune per molti turisti, tanto per l'accesso fornito a molte regioni dell'Islanda, quanto per i numerosi siti di interesse turistico che si trovano nella sua prossimità. In particolare, le famiglie islandesi ne fanno ampio uso durante le vacanze estive, e negli ultimi anni anche i turisti stranieri hanno preso a beneficiarne, affittando una macchina sul posto, o portando la propria sul traghetto per Seyðisfjörður.

In passato, la strada ha svolto anche da oggetto od ambientazione di film e romanzi, come il film Hringurinn di Friðrik Þór Friðriksson o il romanzo Hjartarstaðir di Steinunn Sigurðardóttir.

Galleria fotografica[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ www.vegagerdin.is | Vegalengdir | Vegakerfið | Vegagerðin

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]