Louis-Adolphe Bertillon

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Louis-Alphonse Bertillon

Louis-Alphonse Bertillon (Parigi, 1º aprile 1821Parigi, 1883) è stato uno statistico, medico e antropologo francese.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Amico di Jules Michelet, Bertillon avviò la carriera medica, prima di dedicarsi esclusivamente alla demografia, per effettuare studi antropologici. Studiò le cause del tasso di mortalità, di cui propose la prima nomenclatura.

Inoltre insegnò alla Scuola di antropologia a Parigi e fu socio della SAP. Louis-Adolphe è il padre di Alphonse Bertillon e Jacques Bertillon.

Opere[modifica | modifica wikitesto]

  • Valeur philosophique de l'hypothèse du transformisme, Masson et fils, 1871
  • Les Mouvements de la population dans les divers États d'Europe et notamment en France
  • Démographie figurée de la France, 1874
  • Dictionnaire des sciences anthropologiques

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]