Lo spirito dei morti veglia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Lo spirito dei morti veglia (Manao Tupapau)
Lo spirito dei morti veglia (Manao Tupapau)
Autore Paul Gauguin
Data 1892
Tecnica olio su tela
Dimensioni 73 cm × 92 cm 
Ubicazione Albright-Knox Art Gallery, Buffalo

Lo spirito dei morti veglia (Manao Tupapau) è un dipinto a olio su tela (73x92 cm) realizzato nel 1892 dal pittore francese Paul Gauguin.

È conservato nell'Albright-Knox Art Gallery di Buffalo.

La donna raffigurata è Teha'amana, la giovane amante del pittore. Gauguin avrebbe preso ispirazione per il quadro quando, tornando da Papeete in una sera di tempesta, trovò Teha'amana al buio nella capanna, sdraiata supina sul letto e terrorizzata dall'oscurità. Alla memoria visiva, il pittore aggiunge a sinistra nel quadro, incappucciato e con l'aria minacciosa, un Tupapau, una sorta di demone o spettro polinesiano dei morti. Non a caso, poi, il titolo è assai ambiguo: può significare sia "Lei pensa allo spettro", o "Lo spettro pensa a (oppure veglia su di) lei".

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Pittura Portale Pittura: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Pittura