Linea Aizu Kinugawa

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Ferrovia Aizu Kinugawa
Yunishigawa Bridge 002.JPG
Nome originale 会津鬼怒川
Inizio Shin-Fujiwara
Fine Aizukōgen-Ozeguchi
Stati attraversati Giappone
Lunghezza 30,7 km
Apertura 1986
Gestore Ferrovia Yagan
Scartamento 1067 mm
Elettrificazione 1500 V CC
Ferrovie

La linea Aizu Kinugawa (会津鬼怒川線 Aidzu Kinugawa-sen?) è una linea ferroviaria regionale a scartamento ridotto situata quasi interamente nella prefettura di Tochigi, tranne che per un breve segmento terminale in quella di Fukushima, e collega la città di Nikkō con la cittadina di Minamiaizu dove i treni possono proseguire sulla ferrovia di Aizu della ferrovia di Aizu.

Spesso la linea viene anche chiamata ferrovia Yagan (野岩鉄道 Yagan Tetsudō?), dal nome della società che la gestisce; questo nome deriva infatti da Shimotsuke (下) e Iwashiro (城), rispettivamente gli antichi nomi delle prefetture di Tochigi e Fukushima, che la ferrovia collega.

Servizi[modifica | modifica wikitesto]

La ferrovia, lunga circa 30 km, è interamente a binario singolo e a trazione elettrica, e possiede 9 stazioni. Oltre ai locali, fermanti in tutte le stazioni, sulla linea circolano anche treni turistici "torokko", rapidi e espressi limitati delle Ferrovie Tōbu diretti a Tokyo (chiamati Sky Tree Train Aizu-gō).

Stazioni[modifica | modifica wikitesto]

  • Tutti i treni fermano presso le stazioni indicate da "●";
  • Il treno rapido salta la stazione di Ojika-Kōgen
Stazione Giapponese Distanza Collegamenti Posizione
Interst. Totale
Shin-Fujiwara 新藤原 - 0.0 Linea Tōbu Kinugawa Nikkō Tochigi
Ryūōkyō 龍王峡 1.7 1.7  
Kawaji-Onsen 川治温泉 3.1 4.8  
Kawaji-Yumoto 川治湯元 1.2 6.0  
Yunishigawa-Onsen 湯西川温泉 4.3 10.3  
Nakamiyori-Onsen 中三依温泉 6.5 16.8  
Kamimiyori-Shiobara
Onsenguchi
上三依塩原温泉口 4.2 21.0  
Ojika-Kōgen 男鹿高原 4.0 25.0  
Aizukōgen-Ozeguchi 会津高原尾瀬口 5.7 30.7 Ferrovia di Aizu Minamiaizu
Minamiaizu
Fukushima

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Harris, Ken and Clarke, Jackie. Jane's World Railways 2008-2009. Jane's Information Group (2008). ISBN 0-7106-2861-7

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Giappone Portale Giappone: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Giappone