Lifetime value

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Argomenti di marketing
Concetti chiave

Prodotto / Prezzo
Promozione / Distribuzione
Ricerche di mercato / Strategie di marketing
Marca / Brand management

Promozione

Pubblicità / Sales promotion
Personal sales / Mailing
Pubbliche relazioni / Direct marketing

Promozione: media
Giornali / Riviste

Televisione / Radio

Argomenti correlati

Comunicazione / Economia aziendale
Customer relationship management

Il Lifetime Value (LTV) è un indicatore che misura i profitti prevedibili in base alla relazione con i clienti, a partire dal loro comportamento d'acquisto.

Per calcolare il LTV è necessario un database clienti che contenga lo storico dei loro acquisti. Poi, con l'ausilio di software come Excel, è possibile realizzare una tabella LTV, utilizzando alcuni indicatori ricavati dal database clienti.
Il più importante è il Retention Rate (RR) che indica la percentuale di clienti rimasti attivi da un anno all'altro.

Il profitto totale (pari al fatturato totale meno i costi variabili totali) va moltiplicato per il "tasso di sconto", poiché si sta calcolando un profitto futuro. Il valore scontato ottenuto va poi ripartito per il numero di clienti iniziale: il risultato è il LTV.
Naturalmente questo calcolo va effettuato per più di un periodo: in ciascuno vanno considerati solo i clienti rimasti dal periodo T1 (il RR in azione!) e osservare il variare del LTV.

La misurazione dei risultati del programma di Customer relationship management avviene in questo modo:

  • se il LTV aumenta, il programma funziona
  • se il LTV cala, bisogna rivedere la strategia.

Per maggiori approfondimenti, si rimanda a questi articoli in italiano.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

economia Portale Economia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di economia