Laura Granville

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Laura Granville
Laura Granville.jpg
Laura Granville al servizio
Dati biografici
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Altezza 175 cm
Peso 58.9 kg
Tennis Tennis pictogram.svg
Carriera
Singolare1
Vittorie/sconfitte
Titoli vinti
Miglior ranking 28° (9 giugno 2003)
Doppio1
Vittorie/sconfitte
Titoli vinti
Miglior ranking 47° (23 luglio 2007)
1 Dati relativi al circuito maggiore professionistico.
 

Laura Granville (Chicago, 12 maggio 1981) è una tennista statunitense.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Figlia di Charles e Elizabeth, ha una sorella di nome Lily. Nel 2003 arrivò alla finale dell'Internationaux de Strasbourg doppio con Jelena Kostanić perdendo contro Sonya Jeyaseelan e Maja Matevžič. Nel ranking raggiunse la 28ª posizione il 9 giugno del 2003.[1]

Nel 2006 vinse il Bell Challenge doppio in coppia con Carly Gullickson, battendo in finale Jill Craybas e Alina Židkova con il punteggio di 6-3, 6-4. Nel 2007 al torneo di Wimbledon 2007 - Singolare femminile giunse agli ottavi di finale venendo eliminata dall'olandese Michaëlla Krajicek

Negli anni successivi un'altra finale persa all'ASB Classic 2010 - Doppio, in coppia con Natalie Grandin, dove affrontò Cara Black e Liezel Huber.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Biografia su ITF tennis

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]