Kobyly (Slovacchia)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Kobyly
comune
Localizzazione
Stato Slovacchia Slovacchia
Regione Presovsky vlajka.svg Prešov
Distretto Bardejov
Territorio
Coordinate 49°12′49″N 21°17′48″E / 49.213611°N 21.296667°E49.213611; 21.296667 (Kobyly)Coordinate: 49°12′49″N 21°17′48″E / 49.213611°N 21.296667°E49.213611; 21.296667 (Kobyly)
Altitudine 362[1] m s.l.m.
Superficie 12,46 km²
Abitanti 846[2] (31 dicembre 2009)
Densità 67,9 ab./km²
Altre informazioni
Cod. postale 086 22
Prefisso 054
Fuso orario UTC+1
Targa BJ
Cartografia
Mappa di localizzazione: Slovacchia
Kobyly
Sito istituzionale

Kobyly (in ungherese Lófalu, in tedesco Koberdorf o Kobildorf) è un comune della Slovacchia facente parte del distretto di Bardejov, nella regione di Prešov.

Storia[modifica | modifica sorgente]

Il villaggio viene citato per la prima volta nel 1277 quale possedimento di Otto von Biberstein. Nel 1319 passò ai Perény. Nel XIV secolo fu sede dell'omonima Signoria che sotto la dinastia degli Omodey si estese ai villaggi vicini di Kľušov, Klenov, Richvald, Šiba e Hervartov. In quel periodo numerosi mercanti tedeschi provenienti da Bardejov si stabilirono nel villaggio. Nel XVI secolo passò ai Szapolyai e ai Bornemisza.

Il nome del villaggio letteralmente significa "paese dei cavalli".

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) Dati forniti dall'Istituto statistico slovacco. URL consultato il 19 luglio 2011.
  2. ^ (EN) Demography (31.12.2010), Istituto Statistico della Repubblica Slovacca. URL consultato il 12-3-2012.
Slovacchia Portale Slovacchia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Slovacchia