Klauber

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

I Klauber furono una famiglia di incisori di Augusta (Germania), attivi per circa un secolo, dalla metà del XVIII alla metà del XIX.

Al padre, Franz Christoph Klauber, succedettero i due figli Joseph (Joseph Sebastian) Klauber (1710-1768), Johann Baptist Klauber (1712-1787), Franz Xaver Klauber (n. 1741), Ignaz Sebastian Klauber (1753-1817), Katharina Klauber, Joseph Wolfgang Xavier (1740-1813) ed infine Joseph Anton (1779-1837). La loro produzione di incisioni fu vastissima, la famiglia si specializzò in soggetti sacri. Tra le produzioni più note vi sono Le Storie della Bibbia e per quanto riguarda le immaginette religiose di particolare rilievo sono Le Litanie Lauretane. La serie è composta di 56 incisioni, a bulino su carta, caratterizzate da una scena centrale e da diverse scritte, ulteriori rispetto al titolo sulla parte superiore e alla didascalia in basso. Innumerevoli sono poi le immagini sacre di eccezionale qualità: tra i santini più belli figura quello dedicato al santo boemo San Giovanni Nepomuceno. La raccolta completa delle Storie della Bibbia è ospitata presso il palazzo ducale di Urbania oggetto questa protagoniste di alcune mostre. Una ricca collezione di incisioni dei fratelli Klauber, eterogenea per soggetti e nota per qualità è ospitata presso un collezionista privato a Lodi.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]