Kaveri

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Fiume Kaveri
Fiume Kaveri
Stato India India
Lunghezza 760 km
Sfocia Golfo del Bengala

Il fiume Kaveri (tamil: காவிரி, kannada: ಕಾವೇರಿ) è uno dei più grandi fiumi dell'India, dove è considerato sacro dagli induisti.

Il fiume ha origine dal Talakaveri nei Ghati occidentali nello Stato del Karnataka, scorre attraverso questo Stato e quello di Tamil Nadu nella piana del Deccan, sfocia nella baia del Bengala con due bocche principali. Ha una lunghezza di 760 km.

Gli affluenti del kaveri sono: lo Shimsha, l'Hemavati, l'Arkavathy, l'Honnuhole, il Lakshmana Tirtha, il Kabini, il Bhavani, il Lokapavani, il Noyyal e l'Amaravati.

Il fiume è una risorsa per un sistema di irrigazione estensiva e di energia idroelettrica.

Punti di interesse[modifica | modifica sorgente]

Galleria[modifica | modifica sorgente]

Gaganachukki upstream - in spate.jpg


Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

India Portale India: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di India