Kara Osman

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Kara Yoluq Osman ma anche Qara Osman, Kara Osman o alcune volte Uthman (In lingua azera Qara Yuluq Osman Bəy e in lingua turca Kara Yülük Osman Bey, (... – 1435) è stato un sovrano turkmeno, capostipite della sua dinastia.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Come per la maggior parte dei personaggi dell'epoca non si hanno notizie sulla prima parte della sua vita e si presume sia nato nella tarda metà del XIV secolo.

Fu capo delle tribù turkmene installate nei territori che oggi sono Azerbaijan, Iraq e Turchia. Secondo fonti bizantine e di Ak Koyunlu, egli fu il fondatore della sua dinastia, sposò una principessa bizantina, come era costume all'epoca, e conquistò l'egemonia su Diyarbakır nel 1402.[1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Ilhan Erdem, The Aq-qoyunlu State from the Death of Osman Bey to Uzun Hasan Bey (1435-1456), University of Ankara, Turkey.

BIbliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Ilhan Erdem, The Aq-qoyunlu State from the Death of Osman Bey to Uzun Hasan Bey (1435-1456), University of Ankara, Turkey