Joseph Karl Stieler

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Una foto dell'artista

Joseph Karl Stieler (Magonza, 1 novembre 1781Monaco di Baviera, 9 aprile 1858) è stato un pittore tedesco.

Ritratto di Beethoven

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Ricevette la sua prima formazione artistica dal padre, August Friedrich Stieler (1736–1789) e debuttò come pittore di miniature.

Il suo stile ritrattistico venne perfezionato dalla frequentazione dell'atelier parigino di François Gérard, un allievo di Jacques-Louis David.

Nel 1808, si stabilì come ritrattista a Francoforte sul Meno ed effettua un viaggio in Italia nel 1810. Il 1816, arriva a Vienna per dipingere un ritratto dell'Imperatore Francesco I d'Austria. Da febbraio ad aprile 1820, egli lavorò al ritratto di Ludwig van Beethoven durante la composizione della "Missa Solemnis" che è la rappresentazione più conosciuta del grande compositore.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 22405115 LCCN: n84169565

biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie