Jim Sensenbrenner

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jim Sensenbrenner
Sensibrenner.jpeg

Membro della Camera dei rappresentanti - Wisconsin, distretto n.5
Durata mandato 3 gennaio 2003 - In carica
Predecessore Tom Barrett

Membro della Camera dei Rappresentanti - Wisconsin, distretto n.9
Durata mandato 3 gennaio 1979 - 3 gennaio 2003
Predecessore Bob Kasten
Successore Distretto eliminato

Membro del Senato del Wisconsin - Distretto n.4
Durata mandato 1975 - 1979

Dati generali
Partito politico Repubblicano
Tendenza politica conservatore

Frank James "Jim" Sensenbrenner, Jr. (Chicago, 14 giugno 1943) è un politico statunitense.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

È membro del Partito Repubblicano ed è nella Camera dei Rappresentanti dal 1979, rappresentando il quinto distretto circoscrizionale del Wisconsin. Il distretto, il più ricco dello stato, include la maggior parte dei sobborghi del Milwaukee, compresi Waukesha, West Bend, Brookfield, Delafield, Mequon and Wauwatosa.

Era il capo della House Science Committee e della House Judiciary Committee, ma quando i Repubblicani hanno perso la maggioranza nella Camera dei Rappresentanti non è stato scelto come membro di minoranza del secondo Comitato. È membro della House Committee on Homeland Security.

Sensenbrenner ha presentato il USA PATRIOT Act alla Camera il 23 ottobre 2001, ma non lo ha scritto: l'autore è Viet Dinh, assistente del Procuratore Generale degli Stati Uniti.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 46550131 LCCN: no2007110312