Java EE

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

In informatica la Java Platform, Enterprise Edition o Java EE (conosciuta, prima della versione 5, col nome di Java 2 Enterprise Edition o J2EE) è una piattaforma software di programmazione principalmente sviluppata in linguaggio di programmazione Java e ampiamente utilizzata nella programmazione Web. La piattaforma fornisce infatti API e un ambiente di runtime (JDK e JRE) per lo sviluppo e l'esecuzione di software per le imprese, compresi servizi di rete e web, nella forma di grandi applicazioni di rete a più livelli, scalabili, affidabili e sicure. La Java EE estende la Java Platform, Standard Edition (Java SE), incorporando un design basato in gran parte su componenti modulari in esecuzione su un server di applicazioni.

Componenti Java EE[modifica | modifica wikitesto]

La specifica Java EE include molte tecnologie che estendono le funzionalità di base della piattaforma Java. La specifica descrive i seguenti componenti:

  • Gli Enterprise JavaBeans definiscono un sistema a componenti distribuito che rappresenta il cuore della specifica Java EE. Tale sistema, infatti, fornisce le tipiche caratteristiche richieste dalle applicazioni enterprise, come scalabilità, sicurezza, persistenza dei dati e altro.
  • Il JNDI definisce un sistema per identificare e elencare risorse generiche, come componenti software o sorgenti di dati.
  • Il JPA è l'API per la gestione della persistenza dei dati.
  • Il JAXP è un API per la gestione di file in formato XML.

Implementazioni certificate[modifica | modifica wikitesto]

JAVA EE 5[modifica | modifica wikitesto]

J2EE 1.4[modifica | modifica wikitesto]

J2EE 1.3[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]