Lato client

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Nell'ambito delle reti di calcolatori, il termine lato client (client-side in inglese) indica le operazioni di elaborazione effettuate da un client in un'architettura client-server.

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Un rapporto tipico di questo tipo è quello effettuato da un'applicazione, come un web browser, che avvia una connessione ad un server per poter funzionare. Le operazioni effettuate in modo client-side di solito vengono effettuate in questo modo poiché richiedono risorse che non possono essere prese sul server, ma che lo sono sul client, perché l'utente deve poter inserire dati da cui avere risposte od osservare il funzionamento dello script, oppure perché al server manca la potenza di elaborazione per poter far funzionare lo script su tutti i client.

Inoltre se non serve che i risultati siano salvati sul server, le operazioni risulteranno nettamente più veloci lato client (ovviamente a seconda della potenza del client), diminuendo anche il cosiddetto carico informativo trasferito in rete.

Quando il protocollo utilizzato è uno dei più comuni, come l'HTTP o l'FTP, possono esistere vari programmi client (ad esempio i browser moderni supportano spesso sia HTTP che FTP). Di conseguenza spesso uno script che passa per questi protocolli è compatibile con più PC.

Programmi che girano sul computer locale, senza mai inviare o ricevere dati in rete, non sono considerati programmi client, e così le operazioni di tali programmi non vengono considerate operazioni client-side.

Esempi[modifica | modifica wikitesto]

I progetti di calcolo distribuito come SETI@home o Google Earth contano principalmente sul lato client.

I client SETI@home si connettono al server a cui richiedono alcuni dati. Il server seleziona una serie di dati (operazione server-side), e li invia al client. Il client poi analizza i dati (operazione client-side), e, quando l'analisi è completata, trasmette i suoi risultati al server.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Telematica Portale Telematica: accedi alle voci di Wikipedia che parlano di reti, telecomunicazioni e protocolli di rete