Jano Ananidze

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Jano Ananidze
Jano Amiranovich Ananidze June 15, 2013 as part of FC Rostov in the first round match of the Russian football championship of 2013.jpg
Dati biografici
Nazionalità Georgia Georgia
Altezza 170 cm
Peso 60 kg
Calcio Football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Centrocampista
Squadra Rostov Rostov
Carriera
Giovanili
2004-2005
2005-2007
2007-2009
Dinamo Tbilisi Dinamo Tbilisi
Dinamo Kiev Dinamo Kiev
Spartak Mosca Spartak Mosca
Squadre di club1
2009-2013 Spartak Mosca Spartak Mosca 61 (8)
2013- Rostov Rostov 12 (1)
Nazionale
2007
2007-2009
2008-2009
2009
2009-
Georgia Georgia U-16
Georgia Georgia U-17
Georgia Georgia U-19
Georgia Georgia U-21
Georgia Georgia
4 (3)
13 (0)
2 (1)
5 (2)
21 (2)
1 Dati relativi al solo campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 28 ottobre 2013

Jano Amiranovich Ananidze (in georgiano: ჯანო ამირანის ძე ანანიძე; Kobuleti, 10 ottobre 1992) è un calciatore georgiano, centrocampista dello Spartak Mosca e della nazionale georgiana di calcio.

Caratteristiche tecniche[modifica | modifica wikitesto]

Nel 2010 è stato inserito nella lista dei migliori calciatori nati dopo il 1989 stilata da Don Balón.[1]

Nel 2012 è stato inserito nella lista dei migliori calciatori nati dopo il 1991 stilata da Don Balón.[2]

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Fino all'età di 12 anni ha giocato con la squadra della sua città natale, Kobuleti, in cui aveva giocato anche suo padre Amiran prima di diventare un allenatore[3]. Si è messo in luce nel Torneo di Viareggio 2009, competizione in cui ha segnato un gol alla Reggina.[4]

Il 1º agosto 2009, all'età di sedici anni, ha debuttato in Prem'er-Liga, nella partita vinta 4-0 contro il Kuban.[5]

Il 18 ottobre 2009 è diventato il giocatore più giovane ad aver segnato nella massima divisione russa: nel 3-0 inflitto alla Lokomotiv Mosca all'età di 17 anni e 8 giorni.[6]

È stato al centro di una battaglia mediatica poiché era convocabile sia dalla Russia che dalla Georgia[7]; i media georgiani sono arrivati persino ad ipotizzare che fossero stati offerti dei soldi al giocatore da parte russa[7]; il tutto si è risolto con la convocazione del CT georgiano Cuper accettata dal giocatore.[7]

Il 17 febbraio subentra a Šešukov in una sfida di Europa League e realizza, su punizione, il gol della rimonta al 92' in Basilea-Spartak Mosca completando la rimonta da 2-0 a 2-3.[8]

Il 3 luglio 2013 passa in prestito al Rostov.

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Con la Georgia ha debuttato il 5 settembre 2009 contro l'Italia (0-2) all'età di sedici anni,[9][10][11] diventando il più giovane esordiente della nazionale[3].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Don Balon’s list of the 100 best young players in the world, thespoiler.co.uk, 02-11-2010. URL consultato il 22-11-2011.
  2. ^ 101 prospetti per il futuro. Ecco la lista di Don Balon, Tuttomercatoweb.com, 13 novembre 2012. URL consultato il 13 novembre 2012.
  3. ^ a b Calcio: la stella di Ananidze illumina lo Spartak italiageorgia.it
  4. ^ Spartak Mosca, due gioielli in vetrina, TMW.com.
  5. ^ (RU) Карпин отомстил за Лаудрупа, Gazeta.ru.
  6. ^ (EN) Arsenal Tracking Spartak Moscow Youngster Zhano Ananidze, Goal.com.
  7. ^ a b c Ananidze, il Giano bifronte che divide Georgia e Russia, Sky.it.
  8. ^ Spartak snatch victory at Basel in uefa.com, 17 febbraio 2011. URL consultato il 18-2-2011.
  9. ^ Georgia 0-2 Italia, Uefa.com.
  10. ^ (EN) Sixteen-year-old phenomenon joins Georgian national team, GeorgiaToday.ge.
  11. ^ (EN) FIFA Player Statistics, FIFA.com.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]