Jana Gantnerová

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
bussola Disambiguazione – Se stai cercando la sciatrice alpina cecoslovacca nata nel 1959, vedi Jana Gantnerová-Šoltýsová.
Jana Gantnerová
Dati biografici
Nazionalità Slovacchia Slovacchia (dal 1993)
Altezza 165 cm
Peso 65 kg
Sci alpino Alpine skiing pictogram.svg
Dati agonistici
Specialità Supergigante, slalom gigante, slalom speciale
Squadra Ski Klub Zelené Pleso
Palmarès
Universiadi invernali 1 1 1
Campionati slovacchi 5 3 0
Australia New Zealand Cup 1 trofeo
Per maggiori dettagli vedi qui
Statistiche aggiornate al febbraio 2014

Jana Gantnerová (Kežmarok, 15 luglio 1989) è una sciatrice alpina slovacca.

È figlia di Jana Gantnerová-Šoltýsová e nipote di Anton Šoltýs, a loro volta sciatori alpini di alto livello[1].

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Specialista delle discipline tecniche, ha esordito in Coppa del Mondo il 22 ottobre 2005 nello slalom gigante di Sölden (Austria).

In carriera ha preso parte a tre edizioni dei Giochi olimpici invernali, Torino 2006 (36ª in discesa libera, 48ª in supergigante, non classificata in gigante e in combinata), Vancouver 2010 (35ª in gigante, 24ª in slalom speciale) e Soči 2014 (non conclude lo slalom speciale e la supercombinata), e a tre dei Campionati mondiali (22ª in supercombinata a Schladming 2013 il miglior piazzamento).

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Universiadi invernali[modifica | modifica wikitesto]

Coppa del Mondo[modifica | modifica wikitesto]

  • Miglior piazzamento in classifica generale: 99ª nel 2013

Coppa Europa[modifica | modifica wikitesto]

  • Miglior piazzamento in classifica generale: 44ª nel 2008
  • 1 podio:
    • 1 terzo posto

Australia New Zealand Cup[modifica | modifica wikitesto]

Campionati slovacchi[modifica | modifica wikitesto]

  • Campionessa slovacca di supergigante nel 2008
  • Campionessa slovacca di slalom gigante nel 2005 e nel 2008
  • Campionessa slovacca di slalom speciale nel 2008
  • Campionessa slovacca di supercombinata nel 2008

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Scheda Sports-reference. URL consultato il 23 agosto 2010.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]