Jana Gantnerová

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
bussola Disambiguazione – Se stai cercando la sciatrice alpina cecoslovacca nata nel 1959 e indicata anche come "Jana Gantnerová-Šoltýsová", vedi Jana Šoltýsová.
Jana Gantnerová
Dati biografici
Nazionalità Slovacchia Slovacchia
Altezza 165 cm
Peso 62 kg
Sci alpino Alpine skiing pictogram.svg
Dati agonistici
Specialità Slalom gigante, slalom speciale, supercombinata
Squadra SK Zelené Pleso
Statistiche aggiornate al novembre 2014

Jana Gantnerová (Kežmarok, 15 luglio 1989) è una sciatrice alpina slovacca.

È figlia di Jana Šoltýsová[1] e nipote di Anton Šoltýs[senza fonte], a loro volta sciatori alpini di alto livello.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Stagioni 2005-2009[modifica | modifica wikitesto]

Specialista delle prove tecniche attiva in gare FIS dal novembre del 2004, ha esordito in Coppa del Mondo il 22 ottobre 2005 nello slalom gigante di Sölden, uscendo nella prima manche, e in Coppa Europa il 13 dicembre successivo ad Alleghe nella medesima specialità, senza qualificarsi per la seconda manche.

Ha preso parte per la prima volta a un'edizione dei Giochi olimpici invernali a Torino 2006, classificandosi 36ª nella discesa libera, 48ª nel supergigante e non completando lo slalom gigante e la combinata. Nel 2008 ha vinto l'Australia New Zealand Cup e nel 2009 ha debuttato ai Campionati mondiali: nella rassegna iridata di Val-d'Isère tuttavia non ha completato la prima di slalom speciale.

Stagioni 2010-2014[modifica | modifica wikitesto]

Ai XXI Giochi olimpici invernali di Vancouver 2010 è stata 35ª nello slalom gigante e 24ª nello slalom speciale, mentre l'anno dopo, ai Mondiali di Garmisch-Partenkirchen, nelle stesse specialità si è classificata rispettivamente 38ª e 26ª. Il 10 marzo 2011 ha colto a Soldeu il suo primo podio in Coppa Europa: 3ª in slalom speciale.

Dopo essersi piazzata 32ª nello slalom speciale e 22ª nella supercombinata (suo miglior piazzamento iridato) ai Mondiali di Schladming 2013, il 24 febbraio 2013 a Méribel ha ottenuto i primi punti in Coppa del Mondo grazie al 16º posto in supercombinata. Ai XXII Giochi olimpici invernali di Soči 2014 non ha concluso né lo slalom specialela supercombinata.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Universiadi invernali[modifica | modifica wikitesto]

Coppa del Mondo[modifica | modifica wikitesto]

  • Miglior piazzamento in classifica generale: 99ª nel 2013

Coppa Europa[modifica | modifica wikitesto]

  • Miglior piazzamento in classifica generale: 44ª nel 2008
  • 1 podio:
    • 1 terzo posto

Australia New Zealand Cup[modifica | modifica wikitesto]

Australia New Zealand Cup - vittorie[modifica | modifica wikitesto]

Data Località Paese Specialità
31 agosto 2007 Treble Cone Nuova Zelanda Nuova Zelanda SL
11 settembre 2007 Mount Hutt Nuova Zelanda Nuova Zelanda SC
12 settembre 2007 Mount Hutt Nuova Zelanda Nuova Zelanda SC
14 settembre 2007 Mount Hutt Nuova Zelanda Nuova Zelanda SL
15 settembre 2007 Mount Hutt Nuova Zelanda Nuova Zelanda GS
18 agosto 2009 Mount Hotham Nuova Zelanda Nuova Zelanda GS

Legenda:
GS = slalom gigante
SL = slalom speciale
SC = supercombinata

Campionati slovacchi[modifica | modifica wikitesto]

  • 11 medaglie[2]:
    • 7 ori (slalom gigante nel 2005; supergigante, slalom gigante, slalom speciale, supercombinata nel 2008; supergigante, supercombinata nel 2013)
    • 4 argenti (supergigante, slalom gigante nel 2006; slalom gigante nel 2010; slalom gigante nel 2013)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Armando Trabucchi, Premio Baumgartner alla sciatrice slovacca Jana Gantnerová in altarezianews.it, 21 marzo 2011. URL consultato il 26 dicembre 2014.
  2. ^ (EN) Profilo FIS. URL consultato il 26 dicembre 2014.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]