James Ackerman

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

James Sloss Ackerman (San Francisco, 1919) è uno storico d'architettura statunitense.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Studioso delle interazioni tra arte, teoria e scienza, dal 1961 professore all'Università Harvard. Nel 2001 gli è stato assegnato il premio Balzan per la storia dell'architettura.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

Opere[modifica | modifica sorgente]

  • 1961The architecture of Michelangelo (trad. it. 1968)
  • 1966Palladio
  • 1980Palladio the architect and his influence in America
  • 1990The Villa
  • 1991Distance points: studies in theory and Renaissance art and architecture

Controllo di autorità VIAF: 39372701