Ippodromo di Agnano

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Coordinate: 40°50′08.81″N 14°10′23.24″E / 40.83578°N 14.173123°E40.83578; 14.173123

Ippodromo di Agnano
IppodromoAgnano.jpg
Informazioni
Stato Italia Italia
Ubicazione Via R. Ruggiero, 1
Agnano
Napoli
Inizio lavori 1929
Inaugurazione 2 ottobre 1935
Area dell'edificio 5 000 mq
Area totale 476 000 mq
Proprietario Comune di Napoli
Uso e beneficiari
Equitazione
Capienza
Posti a sedere 30 000
 

L'ippodromo di Agnano è un impianto sportivo adibito principalmente alle corse ippiche, al trotto, al galoppo e ostacoli, uno dei più antichi e famosi d'Italia.

È particolarmente conosciuto a livello internazionale in quanto sede del Gran Premio Lotteria di Agnano, una delle corse ippiche più importanti del calendario internazionale del Trotto.

L'impianto[modifica | modifica wikitesto]

Sorge nell'omonima zona di Napoli fra il parco naturale degli Astroni e le terme di Agnano, ha una capienza di circa 30.000 spettatori. Nel parterre sono disponibili un bar ed un ristorante, nonché i picchetti e la sala scommesse. Qui nel 2002 il celebre cavallo Varenne stabilì il record di corsa a tempo, tuttora imbattuto.

Nella tarda primavera l'ippodromo di Agnano ospita una delle corse più blasonate del calendario ippico internazionale: il Gran Premio Lotteria di trotto, corsa che vanta sin dal 1947 la partecipazione dei più importanti cavalli nonché i drivers del panorama mondiale. L'impianto è spesso utilizzato anche come sede per concerti e manifestazioni di vario genere tra le quali, in maggio, la “Settimana napoletana del cavallo” dove sono assegnati il premio “Cavallo dell'anno” e quello per il “Fantino dell'anno”.

Le piste[modifica | modifica wikitesto]

L'area delle piste si sviluppa per una superficie di circa 204.000 m² sia per il trotto che il galoppo, 126.000 m² per le piste da allenamento, 39.000 m² alle scuderie e aree extra per la ristorazione ed i servizi. La pista del galoppo è in erba naturale, ha forma circolare e misura 2.436 m con una dirittura d'arrivo di circa 800 m e con pista dritta di circa 1000 m La pista per il trotto, in sabbia, è di forma ovale e misura circa 1000 m Sono inoltre presenti tre piste da sgambatura e allenamento in erba ed in sabbia.

Attrazioni[modifica | modifica wikitesto]

Museo Ippodromo Agnano[modifica | modifica wikitesto]

Nata nel 2005 è una struttura che ospita opere d'arte contemporanea a tema di numerosi artisti locali.

Ippocity summer camp[modifica | modifica wikitesto]

È una colonia per minorenni che si svolge nel periodo compreso tra i mesi di giugno e agosto con lo scopo di stimolare nei giovani l'interesse per gli animali tramite la didattica del gioco.

Villaggio Fiesta[modifica | modifica wikitesto]

Organizzata nel mese di settembre si tratta di una kermesse all'insegna della musica e del divertimento. Previste anche lezioni di equitazione e nuoto, minibasket, pallavolo, calcetto, laboratori di lettura, giochi di squadra ed attività ricreative[1].

Eventi principali[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Marco Perillo, Agnano in salsa latino-americana in Corriere del Mezzogiorno, 30 giugno 2011.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Emerografia[modifica | modifica wikitesto]

  • ”Il Mattino”, 9 maggio 1994, L'arte equestre va in scena.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]