Il messaggero (romanzo)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Il messaggero
Titolo originale Messenger
Autore Lois Lowry
1ª ed. originale 2004
1ª ed. italiana 2012
Genere romanzo
Sottogenere fantascienza, distopia, per ragazzi
Lingua originale inglese
Ambientazione Futuro
Protagonisti Matty
Coprotagonisti Il Capo (Jonas)
Altri personaggi Kyra
Serie Il mondo di Jonas
Preceduto da La Rivincita - Gathering Blue
Seguito da Il figlio

Il messaggero (Messenger) è un romanzo di fantascienza distopica per ragazzi di Lois Lowry del 2004, terzo capitolo di una serie formata da The Giver (1993), Gathering Blue - La rivincita (2000) e conclusa da un quarto romanzo, Il figlio (2012).

La prima edizione italiana è del 2012, per la Giunti Editore, nel contenitore editoriale Y.[1]

La trama[modifica | modifica wikitesto]

La storia di Matty si colloca 6 anni dopo i fatti raccontati in Gathering Blue e 8 anni dopo circa quelli raccontati in The Giver. Il ragazzino è cresciuto nella casa del Veggente, il padre di Kyra, la protagonista della precedente avventura, nel Villaggio che è guidato da un saggio giovane, dotato della capacità di "vedere oltre" nelle cose. Il Capo del Villaggio altri non è che Jonas, l'accoglitore conosciuto nel primo volume della saga, e sopravvissuto dopo la sua fuga invernale dalla prigionia della sua comunità di origine.

Nel Villaggio tutti vivono un'esistenza serena e pacifica: gli abitanti provengono da realtà ben più tristi e disumane, ma hanno trovato nella comunità del Capo accoglienza generosa e disinteressata, e riescono a ricostruirsi un rifugio. Intorno a loro una foresta folta e pericolosa, dalla quale non sempre si riesce a fare ritorno.

Progressivamente le cose iniziano a cambiare nella pacifica popolazione del Villaggio: inizia a serpeggiare un pericoloso egoismo, la volontà di chiudere per sempre le frontiere del paese dalle persone provenienti da fuori. Il Capo è contrario a questa nuova filosofia di vita, ma non può opporsi alle democratiche decisioni della sua gente. Decide allora di avvalersi del coraggioso Matty per inviare messaggi a chi vive all'esterno della comunità. Il viaggio di Matty risulta essere molto più pericoloso di quanto il ragazzo sarebbe disposto a credere. Ma il desiderio di ritrovare la sua amica Kyra e la compagnia di un nuovo cucciolo di cane gli sono da stimolo per intraprendere la spedizione, sebbene il successo della missione possa comportare persino il suo sacrificio estremo.

Edizioni[modifica | modifica wikitesto]

  • Lois Lowry, Il Messaggero - Messenger, Firenze, Giunti Editore, 2012.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Catalogo Giunti. URL consultato il 17-04-2012.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]