I pirati dell'oceano rosso

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
I pirati dell'oceano rosso
Titolo originale Red Seas Under Red Skies
Autore Scott Lynch
1ª ed. originale 2007
1ª ed. italiana 2008
Genere romanzo
Sottogenere fantasy
Lingua originale inglese

I pirati dell'oceano rosso (Red Seas Under Red Skies) è un romanzo fantasy del 2007 di Scott Lynch. È il seguito di Gli inganni di Locke Lamora ed è ambientato due anni dopo il finale del precedente romanzo.

Trama[modifica | modifica sorgente]

Locke e Jean si trovano al Peccapicco di Requin nella città di Tal Verrar. Vengono rapiti dall'Arconte di Tal Verrar, Maxilian Stragos che somministra loro un veleno latente, e gli costringe a partire per mare allo scopo di convincere i pirati del Mar d'Ottone ad attaccare Tal Verrar, costringendo così i Priori ad invocare l'aiuto dell'Arconte, dandogli più potere e denaro.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]