I due galanti

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
I due galanti
Titolo originale Two Gallants
Autore James Joyce
1ª ed. originale 1914
Genere racconto
Lingua originale inglese
Serie Gente di Dublino
Preceduto da Dopo la corsa
Seguito da Pensione di famiglia

I due galanti (Two Gallants) è un racconto breve scritto da James Joyce e pubblicato nel 1914. È il sesto racconto della collezione intitolata Gente di Dublino.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Come in altri racconti della raccolta, la trama è assolutamente inesistente. Due amici, Lenehan e Corley, camminano e si scambiano opinioni riguardo alla conquista delle donne. Corley sta presentando all'amico la sua ultima conquista, che ha deciso di sposare anche se è poverissimo, per poter vivere alle sue spalle. A un certo punto Corley abbandona l'amico per poter passare la serata con la sua donna, e i due si danno appuntamento più tardi. Per passare la serata Lenehan gira per le strade e riflette sulla sua miserevole vita, senza regole e senza un amore, annegata nell'alcol. In seguito i due amici si rincontrano, e Corley mostra il pegno d'amore lasciatogli dalla ragazza: la conquista è stata fatta. La ragazza pur di aiutare economicamente Corley, che si approfitta di lei, ha rubato dei soldi alla famiglia per cui lavora.

Edizioni[modifica | modifica wikitesto]

  • James Joyce, Dubliners, Londra, Grant Richards, 1914
  • James Joyce, Gente di Dublino, collana «I giganti di Gulliver», Rimini, Gulliver, 1995, ISBN 88-8129-046-4.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]


letteratura Portale Letteratura: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di letteratura