Hot Sauce Committee Part Two

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Hot Sauce Committee Part Two
Artista Beastie Boys
Featuring Nas, Santigold
Tipo album Studio
Pubblicazione 3 maggio 2011
Durata 44:15
Dischi 1
Tracce 16
Genere Rap
Etichetta Capitol Records
Produttore Beastie Boys
Formati CD, LP
Beastie Boys - cronologia
Album precedente
(2007)
Album successivo

Hot Sauce Committee Part Two è l'ottavo ed l'album in studio dei Beastie Boys. La sua pubblicazione era inizialmente prevista per il 15 settembre 2009 con il titolo Hot Sauce Committee, Pt. 1, ma venne posticipata quando a uno dei membri del trio, Adam "MCA" Yauch (poi scomparso nel 2012), fu diagnosticato un cancro.[1] Il primo titolo pensato per il disco è stato Tadlock's Glasses.[2]

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

  1. Make Some Noise – 3:29 (Beastie Boys)
  2. Nonstop Disco Powerpack – 4:08 (Beastie Boys)
  3. OK – 2:49 (Beastie Boys)
  4. Too Many Rappers [New Reactionaries Version] – 4:51 (Beastie Boys, Nasir Jones)
  5. Say It – 3:25 (Beastie Boys)
  6. The Bill Harper Collection – 0:23 (Beastie Boys)
  7. Don't Play No Game That I Can't Win – 4:10 (Beastie Boys, Santi White)
  8. Long Burn the Fire – 3:33 (Beastie Boys)
  9. Funky Donkey – 1:56 (Beastie Boys)
  10. The Larry Routine – 0:29 (Beastie Boys)
  11. Tadlock's Glasses – 2:19 (Beastie Boys)
  12. Lee Majors Come Again – 3:42 (Beastie Boys)
  13. Multilateral Nuclear Disarmament – 2:53 (Beastie Boys)
  14. Here's a Little Something for Ya – 3:08 (Beastie Boys)
  15. Crazy Ass Shit – 1:56 (Beastie Boys)
  16. The Lisa Lisa/Full Force Routine – 0:48 (Beastie Boys)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Beastie Boys' Adam Yauch diagnosed with cancer, NME, 20 luglio 2009. URL consultato il 3 maggio 2011.
  2. ^ Beasties promise 'strange' record, BBC News, 23 febbraio 2009. URL consultato il 3 maggio 2011.
Musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Musica