Holkham Hall

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Coordinate: 52°56′57.8″N 0°48′26.21″E / 52.94939°N 0.80728°E52.94939; 0.80728

Holkham Hall, blocco centrale della costruzione. Facciata meridionale con ordine ionico. Uso parsimonioso delle decorazioni. La severità dell'insieme è alleggerita dalle finestre veneziane degli avancorpi angolari posti intorno al blocco centrale dell'edificio.

Holkham Hall a Norfolk, in Inghilterra, è una cosiddetta Country House del XVI secolo, costruita nello stile del Palladianesimo. Fu progettata dall’architetto William Kent in collaborazione con il suo proprietario, Thomas Coke, conte di Leicester e con Lord Burlington. Iniziata nel 1734, la costruzione venne terminata nel 1764.

Oggi è sede della famiglia dei conti di Leicester of Holkham.

La severità dell’insieme si basa sulla teoria di Andrea Palladio. Fra i modelli prescelti, si ritrovano dei piani per la Villa Mocenigo, descritta nei Quattro Libri dell'Architettura (villa mai realizzata). Si distingue per l'eleganza dell'insieme e la povertà di ornamenti.

La pianta rispecchia uno schema particolare: presso gli angoli di un blocco centrale a pianta rettangolare, ne sono disposti altri quattro, anch'essi rettangolari: da ciò risulta dunque una struttura policentrica e nel complesso elaborata, piuttosto lontana dai modelli classici.

Immagini[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]