Hermann Simon

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Hermann Simon (10 febbraio 1947) è un economista e scrittore tedesco.È presidente di Simon-Kucher & Partners Strategy & Marketing Consultants. [1]

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Hermann Simon si è formato presso le università di Bonn e Colonia dove ha studiato Economia.

Consulente internazionale,[2] prima di occuparsi solo di management consulting, Simon è stato professore nelle università di Magonza (1989-95) e Bielefeld (dal 1979). Come docente ha insegnato anche alla Harvard Business School, Stanford, la Keio University a Tokyo e The Massachusetts Institute of Technology.[3]

Tra i vari libri pubblicati, il bestseller Hidden Champions (“Campioni Nascosti”, 1996), tradotto in varie lingue, dove esamina le attività di alcuni market leaders di livello mondiale.[3]

Opere[modifica | modifica sorgente]

  • Hermann Simon, Danilo Zatta: Think! Gestire l'azienda con strategia e visione, Il Sole 24 Ore, 2010
  • Hermann Simon: Battere la crisi. 33 azioni a rapido impatto per la vostra azienda, Il Sole 24 Ore, 2009
  • Hermann Simon, Danilo Zatta: Strategia e cultura d'impresa. Come favorire strategie di successo impostando al meglio la cultura aziendale, Il Sole 24 Ore, 2008
  • Hermann Simon, Danilo Zatta: Campioni nascosti. Come le piccole e medie imprese hanno conquistato il mondo, Il Sole 24 Ore, 2007
  • Hermann Simon, Danilo Zatta: Capire la strategia d'impresa , Il Sole 24 Ore, 2006
  • Hermann Simon, Danilo Zatta: Strategie di pricing. Come migliorare la redditività aziendale, Hoepli, 2006

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Lezioni anticrisi: Intervista a Hermann Simon, confindustria.it. URL consultato il 6 gennaio 2011.
  2. ^ Christofer Lovelock, Jochen Wirtz, Marketing dei servizi. Risorse umane, tecnologie, strategie, Pearson Education Italia, 2007, p. 161. ISBN 9788871924137. URL consultato il 19 gennaio 2011.
  3. ^ a b Hermann Simon, Danilo Zatta, Strategie di pricing - Come migliorare la redditività aziendale (PDF), Milano, Ulrico Hoepli editore [2006], 2010, p. V. ISBN 88-203-3618-9. URL consultato il 19 gennaio 2011.

Controllo di autorità VIAF: 101587995 LCCN: n85371891