Hemigrammus rhodostomus

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Hemigrammus rhodostomus
Hemi.jpg
Stato di conservazione
Status none DD.svg
Dati insufficienti
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Chordata
Classe Actinopterygii
Ordine Characiformes
Sottordine Characoidei
Famiglia Characidae
Sottofamiglia Incertae sedis
Genere Hemigrammus
Specie H. rhodostomus
Nomenclatura binomiale
Hemigrammus rhodostomus
Ahl, 1924
Nomi comuni

Emigramma dal muso rosso, becco rosso

Hemigrammus rhodostomus, conosciuto comunemente come emigramma dal muso rosso, è un piccolo pesce d'acqua dolce appartenente alla famiglia Characidae.

Distribuzione e habitat[modifica | modifica sorgente]

Questa specie è diffusa nelle acque dolci della parte inferiore del Rio delle Amazzoni, in Sudamerica.

Descrizione[modifica | modifica sorgente]

Lunghezza: raggiunge una lunghezza massima di 5 cm circa.

Molto simile ad altre due specie Hemigrammus bleheri e Petitella georgiae con i quali viene spesso confuso. Questo piccolo caracide presenta un corpo sottile e capo più ingrossato. A differenza delle due specie citate sopra questa si differenzia per una colorazione rossa presente solo sulla testa e non si prolunga sul corpo. le pinne sono incolori, mentre su esemplari adulti in buona salute e non stressati sono visibili tre strisce orizzontali nere sulla pinna caudale. La banda centrale può prolungarsi dalla base della pinna caudale sui fianchi fino alla perpendicolare identificata con la base della pinna dorsale.

Dimorfismo sessuale: femmine più gonfie nel periodo riproduttivo.

Comportamento[modifica | modifica sorgente]

Pacifico e timido pesce di branco che forma fitti banchi di non meno di cinque esemplari. Ama muoversi soprattutto nei livelli centrale ed inferiore dei corsi d'acqua.

Alimentazione[modifica | modifica sorgente]

Ha dieta onnivora.

Riproduzione[modifica | modifica sorgente]

Come per gli altri congeneri, ha fecondazione esterna. Depone le uova sul fondo e tra le piante.

Acquariofilia[modifica | modifica sorgente]

Questa specie conosce un'ampia diffusione commerciale ed è allevato per la sua attraente colorazione ed il suo comportamento di animale gregario: conviene infatti allevarlo in gruppi di minimo cinque individui. Risente molto dell'inquinamento dell'acqua e delle variazioni di composizione e temperatura.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

  • Scheda su Fishbase [1];
  • Scheda su Seriously Fish [2].
pesci Portale Pesci: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di pesci