Heather Mitts

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Heather Mitts
Heather Mitts-2010a.jpg
Dati biografici
Nome Heather Blaine Mitts Feeley
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Altezza 165 cm
Calcio Football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Difensore
Squadra Svincolata
Carriera
Giovanili
1996-1999 University of Florida
Squadre di club1
2000 Tampa Bay Extreme  ? (?)
2001–2003 Philadelphia Charge 51 (0)
2005 Central Florida Krush 4 (0)
2009 Boston Breakers 19 (0)
2010 Philadelphia Independence 17 (0)
2011 Atlanta Beat 8 (0)
Nazionale
1999- Stati Uniti Stati Uniti 127 (2)
Palmarès
Bandiera olimpica  Olimpiadi
Oro Atene 2004
Oro Pechino 2008
Oro Londra 2012
1 Dati relativi al solo campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Heather Blaine Mitts Feeley (Cincinnati, 9 giugno 1978) è una calciatrice statunitense, di ruolo difensore.

Carriera[modifica | modifica sorgente]

College[modifica | modifica sorgente]

Heather Mitts con la maglia delle Philadelphia Independence

Ha ricevuto una borsa di studio per la University of Florida di Gainesville, dove ha giocato nel campionato universitario dal 1996 al 1999. Nel 1998 vinse il campionato universitario, il primo per la scuola, giocando da titolare, nella difesa della squadra. È la primatista assoluta di presenze con la squadra dell’università, con 95 match disputati, di cui 94 da titolare, altro record. Nel 2000 si è laureata in pubblicità.

Carriera professionistica[modifica | modifica sorgente]

Dopo il college, ha giocato per Tampa Bay Estreme in W-League. L’anno successivo viene inaugurato il nuovo campionato di calcio femminile (WUSA) e si trasferisce a Philadelphia Charge, e nella stagione inaugurale disputa 21 partite con 2 assist, in tre stagioni totali gioca 51 partite e realizza 8 assist. Nel 2003 viene selezionata per il WUSA All-Star Team. Al termine del campionato, nel 2003 la WUSA cessa di esistere.

Nel 2005 torna il W-League con le Central Florida Krush, ma poiché in questo periodo gioca molte partite con la Nazionale degli USA, disputa solo 4 partite.

Dopo l’introduzione della Women’s Professional Soccer, Mitts si trasferisce a Boston Breakers, dove disputa 19 partite a cui si aggiunge un assist.

Nell’ottobre 2009 firma un contratto per la stagione successiva con il Philadelphia Independence, squadra con cui disputa una sola stagione, scendendo in campo 17 volte, prima di trasferirsi da freeagent all'Atlanta Best, dove disputa solamente 8 partite, per poi svincolarsi definitivamente dalla squadra.

Nazionale[modifica | modifica sorgente]

Con la Nazionale degli USA ha disputato 127 partite e realizzato 2 reti, e inoltre ha vinto tre edizioni consecutive dei giochi olimpici, a Atene 2004, Pechino 2008 e Londra 2012.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]