Hawza

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
L'entrata principale della modesta Ḥawza ʿilmiyya di Nishapur.

Una Ḥawza (hauza, howza, howza) (arabo e persiano حوزة ), o più estesamente, ḥawza ʿilmiyya (حوزة علمیة, "territorio del sapere") è un seminario religioso sciita duodecimano. Il termine ha varie accezioni: può designare un solo seminario oppure l'insieme dei seminari di un luogo, più specificatamente di una città.

Una hawza è formata da diversi insegnanti che hanno raggiunto il grado di Ayatollah e di Grande Ayatollah, o di marja' al-taqlid).

La prima hawza è stata fondata a Najaf nel 1056.[1] La hawza di Qom si è sviluppata in seguito, grazie al sostegno del regime safavide.

Le due principali hawzāt sono collocate a Najaf, in Iraq, e a Qom, in Iran. La hazwa di Kerbala, in Iraq, ha rivalizzato con le due già citate istituzioni all'inizio del XX secolo ma si è urtata frontalmente col governo dittatoriale di Saddam Hussein e i suoi appartenenti o sono stati giustiziati o hanno dovuto lasciare il Paese. Di grande prestigio gode anche la hawza siriana di Sayyida Zaynab.

Gli studenti di una hawza seguono corsi di fiqh, kalam, hadith, tafsir, filosofia e letteratura. Numerosi livelli di studio sono possibili: il più alto diploma è chiamato ijtihad (e il diplomato acquisisce il diritto al titolo di mujtahid). Ciò significa che lo studente è diventato autonomo nella comprensione dei testi dell'Islam e può emettere giudizi suoi propri ( fatwa ).

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Ifpo (Institut français du Proche-Orient) -- Sabrina Mervin

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Islam Portale Islam: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Islam