Gustav Hirschfeld

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Gustav Hirschfeld

Gustav Hirschfeld (Pyritz, 4 novembre 1847Wiesbaden, 10 aprile 1895) è stato un archeologo tedesco.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Studiò nelle università di Tübingen, Lipsia e Berlino e dal 1870 soggiornò a più riprese in Grecia, Italia e Asia Minore, per lunghe campagne di scavi, quale dipendente del German Archaeological Institute. Dal 1875 al 1877 diresse gli scavi finanziati dalla Germania ad Olimpia in Grecia, per i quali venne nominato, professore straordinario nel 1878 e poi ordinario nel 1880, all'Università di Königsberg.

Opere[modifica | modifica sorgente]

  • Tituli statuarum sculptorumque graecorum (Berlino 1871)
  • Athena und Marsyas (Berlino 1872)
  • Paphlagonische Felsengräber (Berlino 1885)
  • Berichte über alte Geographie (1885)
  • Die Felsenreliefs in Kleinasien und das Volk der Hittiter (1887)
  • Griechische Inschriften des Britischen Museums (1893)
  • contribuì alla stesura dei primi due volumi di Ausgrabungen zu Olympia (Berlino 1877-78)
  • dal 1884 sul Geographischen Jahrbuch
  • Aus dem Orient (pubblicato postumo nel 1897)

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 59446790 LCCN: nr2001030246