Gunter Pauli

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Gunter Pauli (2009)
« In natura non esistono disoccupati e neppure rifiuti. Tutti svolgono un compito e gli scarti degli uni diventano materia prima per altri. »
(Gunter Pauli [1])

Gunter Pauli (Anversa, 3 marzo 1956) è un economista, imprenditore e scrittore belga, iniziatore dell'economia blu.

Laureato in economia all'Università Sant'Ignazio di Loyola in Belgio, è stato un imprenditore in diversi settori come la cultura, la scienza, la politica e l´ambiente.

Costruì la prima fabbrica, Ecover, di detersivi biodegradabili che utilizzavano gli acidi grassi dell'olio di palma al posto dei tensioattivi petrolchimici.

Ha fondato la "Zero Emissions Research Initiative", rete internazionale di scienziati, studiosi, ed economisti che si occupano di trovare soluzioni innovative, progettando nuovi modi di produzione e di consumo a minor impatto ambientale.

Opere[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Blue economy. Nuovo rapporto al Club di Roma. 10 anni, 100 innovazioni, 100 milioni di posti di lavoro, Edizioni Ambiente, 2010. ISBN 8896238498

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 30392259 LCCN: n85083313