Guggenheim Fellowship

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

La Guggenheim Fellowship è un premio concesso ogni anno dal 1925 dalla statunitense John Simon Guggenheim Memorial Foundation a chi "ha dimostrato capacità eccezionali nella produzione culturale o eccezionali capacità creative nelle arti".[1]

Ogni anno la Fondazione assegna diversi premi in due concorsi distinti:

I premiati possono usare il finanziamento come meglio credono, in quanto lo scopo è quello di dare loro "periodi di tempo nel quale possano lavorare con la massima libertà creativa possibile" e essere "sostanzialmente liberi dagli impegni abituali".[2]

Sono escluse le esecuzioni artistiche, mentre sono ammessi compositori, registi e coreografi.
I riconoscimenti non sono aperti a studenti ma solo a "professionisti già in carriera", autori consolidati con alle spalle una significativa quantità di opere pubblicate.

I candidati sono tenuti specificare in dettaglio quale ricerca o progetto intendono realizzare,[3] oltre a presentare referenze, curriculum vitae e portfolio.
A differenza che nel passato, attualmente la fellowship può essere concessa a una persona una sola volta.[2]

Cenni storici[modifica | modifica wikitesto]

La Guggenheim Fellowship è erogata dalla John Simon Guggenheim Memorial Foundation creata da Simon Guggenheim, ex-senatore degli Stati Uniti, e dalla moglie Olga Hirsch in memoria di John Simon, il primogenito dei loro due figli, morto diciassettenne nel 1922 per una grave mastoidite.[4]
Scopo della Fondazione è di "accrescere le disponibilità di questo Paese nel settore educativo, letterario, artistico e scientifico, e contribuire alla causa di una migliore comprensione internazionale" (First Letter of Gift, 26 marzo, 1925).[5]
Dall'anno di fondazione il premio, che si chiamava "John Simon Guggenheim Memorial Foundation Fellowships for Advanced Study Abroad" (abroad, all'estero"), era inteso come sostegno economico per partecipanti che volevano recarsi all'estero. Tale limitazione venne abbandonata nel 1941.
Dal 1940 vennero accettate candidature anche canadesi e cambiò il nome in United States and Canada Program.
I residenti nelle Filippine furono ammessi al premio, in quanto erano possedimento statunitense, fino al 1988.
Fin dal 1930 il premio aveva diversi Committees of Selection in varie nazioni dell'America latina (Messico, Argentina, Cile, Porto Rico), i cui cittadini potevano così candidarsi. Dal 1951 tutta l'America latina poteva partecipare al premio (dal 1988 questa sezione ha il nome: Latin America and the Caribbean Program).

Dati riassuntivi sul premio[modifica | modifica wikitesto]

Ogni anno la Fondazione riceve tra le 3.500 e le 4.000 domande, mentre le fellowships concesse sono circa 220.[6] Le somme di denaro erogate variano e vengono adeguate alle esigenze degli assegnatari, tenendo conto delle loro risorse economiche e dello scopo e portata dei loro progetti. L'importo medio dei premi nel 2008 per il concorso dedicato a Stati Uniti e Canada è stato di circa 43.200 dollari.[2]
Complessivamente, tra il 1925 e il 2010, hanno potuto usufruire della fellowship oltre 16.000 persone.[7] (1.800 per la sezione America latina e Caraibi).[8]
Più di cento vincitori della Guggenheim Fellowship hanno ricevuto anche il Premio Nobel.[9]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Home Page, John Simon Guggenheim Memorial Foundation. URL consultato l'11-08-2010.
  2. ^ a b c (EN) Frequently Asked Questions, John Simon Guggenheim Memorial Foundation. URL consultato il 09-08-2010.
  3. ^ (EN) Application Resources, John Simon Guggenheim Memorial Foundation. URL consultato l'11-08-2010.
  4. ^ (EN) Milestones: Nov. 20, 1939, TIME.com, 20-11-1939. URL consultato l'11-08-2010.
  5. ^ (EN) History of the Fellowship, John Simon Guggenheim Memorial Foundation. URL consultato l'11-08-2010.
  6. ^ (EN) The Fellowship, John Simon Guggenheim Memorial Foundation. URL consultato il 09-08-2010.
  7. ^ (EN) All Fellows, John Simon Guggenheim Memorial Foundation. URL consultato il 12-08-2010.
  8. ^ (EN) Latin American and Caribbean Competition, John Simon Guggenheim Memorial Foundation. URL consultato l'11-08-2010.
  9. ^ (EN) Nobel Prize Winners, John Simon Guggenheim Memorial Foundation. URL consultato il 12-08-2010.

Lista dei Guggenheim Fellows concessi[modifica | modifica wikitesto]

anni 1920 1925 1926 1927 1928 1929
anni 1930 1930 1931 1932 1933 1934 1935 1936 1937 1938 1939
anni 1940 1940 1941 1942 1943 1944 1945 1946 1947 1948 1949
anni 1950 1950 1951 1952 1953 1954 1955 1956 1957 1958 1959
anni 1960 1960 1961 1962 1963 1964 1965 1966 1967 1968 1969
anni 1970 1970 1971 1972 1973 1974 1975 1976 1977 1978 1979
anni 1980 1980 1981 1982 1983 1984 1985 1986 1987 1988 1989
anni 1990 1990 1991 1992 1993 1994 1995 1996 1997 1998 1999
anni 2000 2000 2001 2002 2003 2004 2005 2006 2007 2008 2009
anni 2010 2010 2011 2012

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Stati Uniti d'America Portale Stati Uniti d'America: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Stati Uniti d'America