Gonesse

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Gonesse
comune
Gonesse – Stemma
Localizzazione
Stato Francia Francia
Regione France moderne.svg Île-de-France
Dipartimento Blason département fr Val-d’Oise.svg Val-d'Oise
Arrondissement Sarcelles
Cantone Gonesse
Territorio
Coordinate 48°59′N 2°27′E / 48.983333°N 2.45°E48.983333; 2.45 (Gonesse)Coordinate: 48°59′N 2°27′E / 48.983333°N 2.45°E48.983333; 2.45 (Gonesse)
Altitudine 53 m s.l.m.
Superficie 20,1 km²
Abitanti 26 637[1] (2009)
Densità 1 325,22 ab./km²
Altre informazioni
Cod. postale 95500
Fuso orario UTC+1
Codice INSEE 95277
Cartografia
Mappa di localizzazione: Francia
Gonesse
Sito istituzionale

Gonesse è un comune francese di 26.637 abitanti situato nel dipartimento della Val-d'Oise nella regione dell'Île-de-France.

Persone legate a Gonesse[modifica | modifica wikitesto]

Il disastro del Concorde[modifica | modifica wikitesto]

Gonesse è purtoppo famosa per l'incidente del Concorde avvenuto il 25 luglio 2000 (volo Air France 4590), quando il velivolo F-BTSC dell'Air France si schiantò in fase di decollo contro un hotel della cittadina, provocando la morte di 113 persone (109 sul velivolo e 4 in hotel). Le cause dell'incidente furono che il Concorde, mentre prendeva la rincorsa sulla pista 26R dell'Aeroporto di Parigi-Charles de Gaulle, a circa 180 nodi (333 km/h) il velivolo urtò un nastro di titanio che si era staccato precedentemente da un McDonnell Douglas DC-10 della Continental Airlines, decollato 5 minuti prima. Il nastro di metallo ruppe una gomma dell'aereo. Un frammento pesante 5 kg andò contro l'ala sinistra creando un'onda di pressione che fece uscire il carburante, mentre altri frammenti tagliarono i fili del carrello provocando, a contatto con il carburante, una scintilla che provocò un incendio che danneggiò due dei quattro motori Rolls Royce/SNECMA Olympus 593; fu impossibile fermare l'aereo in quanto era già stata superata la velocità oltre la quale il decollo va obbligatoriamente effettuato. È stato l'unico incidente che ha convoloto un concrde ma ha segnato la sua fine. Infatti il 26 novembre 2003 ci fu l'ultimo volo dei Concorde: Londra-Bristol compiuto dal velivolo G-BOAF della British Airways.

Evoluzione demografica[modifica | modifica wikitesto]

Abitanti censiti

Gemellaggi[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità GND: 4356153-6
Francia Portale Francia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Francia