Giulio Balestrini

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Giulio Balestrini
Dati biografici
Nazionalità bandiera Italia
Calcio Football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Centrocampista
Ritirato 1936
Carriera
Giovanili
Saronno Saronno
Squadre di club1
1925-1927 Saronno Saronno  ? (?)
1927-1928 Inter Inter 1 (0)
1928-1930 Ambrosiana Ambrosiana 11 (2)
1930-1931 Lugano Lugano  ? (?)
1931-1932 Saronno Saronno  ? (?)
1932-1933 Roma Roma 0 (0)
1933-1935 Saronno Saronno  ? (?)
1935-1936 Monza Monza  ? (?)
1 Dati relativi al solo campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Giulio Balestrini (Saronno, 19 luglio 1907) è un ex calciatore italiano, di ruolo centrocampista.

Carriera[modifica | modifica sorgente]

Giocatore[modifica | modifica sorgente]

Esordisce con la maglia del Saronno in Terza Divisione e nel 1927 viene acquistato dall'Inter dove alla prima stagione esordisce in massima serie nel derby contro il Milan, il 10 novembre 1929. Dopo la fusione con l'US Milanese e la nascita dell'Ambrosiana, rimane due stagioni nella nuova compagine raccogliendo un totale di altre 11 presenze e 2 reti, coronate dalla vittoria dello scudetto nel 1929-1930.

Dopo questa esperienza, si annoverano quelle col Lugano, la Roma, di nuovo Saronno e infine Monza[1].

Palmarès[modifica | modifica sorgente]

Ambrosiana: 1929-1930

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Le liste di trasferimento offrono una tangibile dimostrazione della crescita del movimento calcistico italiano, Il Littoriale, 8-9 agosto 1936, pp.6-7-8

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]