Gens Afrania

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

La gens Afrania era una gens plebea romana presente dal II secolo a.C.. Il primo membro illustre della gens fu Gaio Afranio Stellio, che divenne pretore nel 185 a.C..

Gli Afranii potrebbero essere originari del Piceno. Lucio Afranio, che detenne il consolato nel 60 a.C., era di Picenum, mentre Tito Afranio fu uno dei capi della confederaziane italica durante la Guerra sociale.

I tria nomina usati dalla gens[modifica | modifica sorgente]

Durante la Repubblica, gli Afranii usarono i praenomina Gaius, Lucius, Spurius e Marcus, mentre in età imperiale usarono i praenomina Publius e Sestus. L'unico cognomen usato da questa gens durante la Repubblica fu Stellius.

Membri illustri della gens[modifica | modifica sorgente]

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Antica Roma Portale Antica Roma: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Antica Roma