Furanocumarine

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Furanocumarina)
Psoralene
Angelicina

Le furanocumarine, o furocumarine, sono una classe di sostanze organiche naturali prodotte da certe varietà di piante. La struttura chimica delle furanocumarine consiste di un anello furanico fuso con una cumarina. L'anello furanico può essere fuso alla cumarina in due modi principali, dando luogo a due classi di isomeri, le furanocumarine lineari (capostipite psoralene) e le furanocumarine angolari (capostipite angelicina).[1]

Molte furanocumarine sono tossiche e fotomutagene[2] e sono prodotte dalle piante principalmente come meccanismo di difesa dai predatori. Sono presenti nella buccia di molti agrumi (in particolare di bergamotto) e nella linfa di piante invasive quali la Panace gigante.

Elenco di furanocumarine[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) IUPAC Gold Book, "furocoumarins"
  2. ^ Relative Photomutagenicity of Furocoumarins and Limettin in the Hypoxanthine Phosphoribosyl Transferase Assay in V79 Cells

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

chimica Portale Chimica: il portale della scienza della composizione, delle proprietà e delle trasformazioni della materia