Fundulus majalis

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Killi striato
Striped killifish, male.jpg
Striped killifish, female.jpg
Maschio (in alto) e femmina.
Stato di conservazione
Status none NE.svg
Specie non valutata
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Chordata
Subphylum Vertebrata
Superclasse Gnathostomata
Classe Actinopterygii
Ordine Cyprinodontiformes
Famiglia Fundulidae
Genere Fundulus
Specie F. majalis
Nomenclatura binomiale
Fundulus majalis
(Walbaum, 1792)

Fundulus majalis è un pesce d'acqua salmastra e marina appartenente alla famiglia dei Fundulidae.

Distribuzione e habitat[modifica | modifica wikitesto]

Questi pesci sono diffusi lungo le coste americane dell'Atlantico (East Coast), fino al Golfo del Messico, dove è riscontrabile la loro presenza in baie ed estuari.

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Questi pesci presentano un corpo allungato, piuttosto compresso ai fianchi, ma scattante e muscoloso; le pinne dorsale ed anale sono opposte e simmetriche, posizionate vicino al robusto peduncolo caudale. La pinna caudale è a delta. La livrea presenta fianchi e dorso bronzei con riflessi metallici, ventre argenteo. Il maschio ha lungo i fianchi numerose linee verticali nere sottili, con confini irregolari, la femmina invece una o pìiù linee verticali nere e una caratteristica chiazza nera vicino alla radice della pinna caudale. Le pinne sono giallastre o azzurrognole, tendenti al trasparente.
La lunghezza massima si attesta sui 18 cm circa.

Etologia[modifica | modifica wikitesto]

Pur appartenendo al gruppo dei killifish non è un pesce a vita stagionale.

Acquariofilia[modifica | modifica wikitesto]

L'allevamento in acquario è difficile ma non impossibile. F. majalis ha una distribuzione commerciale limitata ma è diffuso tra gli appassionati dei killifish.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

(EN) Fundulus majalis in FishBase. URL consultato il 09/03/2011.

pesci Portale Pesci: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di pesci