Francis Marion

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Curly Brackets.svg
A questa voce o sezione va aggiunto il template sinottico {{Infobox militare}}
Per favore, aggiungi e riempi opportunamente il template e poi rimuovi questo avviso.
Per le altre pagine a cui aggiungere questo template, vedi la relativa categoria.
Francis Marion

Francis Marion (1732 circa – 27 febbraio 1795) è stato un generale statunitense, eroe della guerra d'indipendenza americana.

Fu tenente colonnello nell'esercito continentale di George Washington e generale di brigata nella Carolina del Sud.

L'ubicazione in ambienti malsani e inaccessibili al nemico, dei suoi quartieri generali gli valse il soprannome di Swamp Fox (Volpe delle paludi).

Marion è noto per le sue imboscate al nemico, per la tecnica di disturbo delle comunicazioni britanniche, per la cattura degli approvvigionamenti nemici, ma allo stesso tempo per l'indulgenza grazie alla quale liberava i prigionieri catturati in battaglia.

Marion è ancor oggi considerato uno dei primi utilizzatori della tecnica della guerriglia.

Il recente film di Roland Emmerich, Il patriota, è parzialmente ispirato alle gesta di Marion.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 15714686 LCCN: n84167469