Forme generiche nei toponimi britannici

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Questo elenco dà una serie di forme generiche comuni che si ritrovano nei nomi di luoghi britannici. Non è raro trovare diversi di questi combinati assieme. Un esempio interessante è Torpenhow Hill, in Cumbria; il nome sembra sia cresciuto ad ogni ondata di nuovi abitanti, ognuno dei quali prendeva il nome degli occupanti precedenti e aggiungeva qualcosa: le tre sillabe, "tor", "pen", "how", (oltre a "hill") significano tutte collina in una lingua diversa.

Fattori come il cambio di pronuncia nel corso degli anni, cambio di significato, e altre ambiguità possono complicare ulteriormente le cose. Ad esempio, in luoghi dove prevaleva il Danelaw e dove esiste incertezza sull'origine del nome, è più logico preferire il significato dell'antico norvegese a quello dell'antico inglese; spesso, comunque, essi sono identici. Si prenda ad esempio Askrigg, nello Yorkshire, "un luogo dove crescono i frassini": mentre il primo elemento è indubbiamente il norvegese asc (pronunciato "ask"), nella lingua del Danelaw ask- può facilmente rappresentare una "norvegesizzazione" della forma antico inglese æsc (pronunciata "ash"). Sia asc che æsc, in ogni caso, hanno lo stesso significato.

Talvolta comunque, si verificava il caso in cui i nuovi arrivati cambiavano il nome per farlo coincidere con la loro pronuncia, senza mantenere riferimenti al significato originale. Quindi Skipton, nello Yorkshire, se non fosse stato per i coloni di lingua norvegese dell'area, sarebbe giunto a noi come "Shipton" (in antico inglese scip(e)tun - "fattoria delle pecore"). Il termine in antico norvegese per "pecora" ("sheep") era abbastanza differente (produsse infatti il nome delle Isole Fær Øer - le "isole delle pecore"), quindi i nuovi abitanti non stavano traducendo il nome, ma semplicemente riflettendo il modo in cui il suono inglese "sh-" corrispondeva al norvegese "sk-", nelle parole che avevano una radice comune (come abbiamo già visto per asc e æsc).

I termini "antico inglese" e "Anglo-Sassone" sono fondamentalmente equivalenti in significato e rappresentano il linguaggio ibrido germanico occidentale, in uso tra l'abbandono romano della Britannia e il secolo successivo all'invasione normanna del 1066.

Si noti che in confronto ai toponimi antico inglesi e antico norvegesi, quelli nelle lingue celtiche (cornovagliese, gallese, ecc.) sono quasi sempre composti in ordine inverso, ovvero, Tregonebris è tre + Conebris cioè "l'insediamento di Cunebris". Questo non è vero comunque, per i nomi celtici più vecchi: ad esempio, Malvern, derivante da elementi rappresentati dal gallese moderno "Moelfryn" (moel + bryn - "bald hill").

Legenda delle lingue: K - cornico; L - latino; NF - francese normanno; OE - antico inglese; ON - antico norvegese; P - pitto; SG - gaelico scozzese; W - gallese

Toponimi britannici
Termine Origine Significato Esempio Posizione Commenti
aber W,P,K bocca (di un fiume), confluenza, incontro di acque Aberystwyth, Aberdyfi, Aberdeen prefisso  
ac, acc OE ghianda, o comunque associato alla quercia Accrington, Acomb    
afon W,SG,K fiume Aberafon   afon viene pronunciato "AH-von"; diversi fiumi britannici sono chiamati "Avon"
axe, exe W da isca, acqua Exeter, Fiume Axe (Devon), Fiume Axe (Somerset), Fiume Exe, Fiume Usk, Axminster, Axbridge, Axmouth, ecc.    
ay, ey ON isola Ramsay, Lundy, Isole Orcadi ('Orkney) suffisso (in genere)  
beck ON ruscello Holbeck, Beckinsale, Costa Beck, Cod Beck    
bex OE bosso (albero) Bexley, Bexhill-on-Sea (il nome in antico inglese di Bexhill-on-Sea era Bexelei, la rada dove crescono i bossi)    
bourne OE torrente, ruscello Bournemouth, Sittingbourne    
bre W collina Bredon prefisso  
bury OE roccaforte, fortino Aylesbury, Banbury suffisso  
by ON villaggio, insediamento Grimsby suffisso  
canter OE uomo del Kent (Cantware) Canterbury   l'elemento "cant" deriva dai Cantiaci romano-britannici, la popolazione della regione
carden P sottobosco Kincardine, Cardenden suffisso  
caster, cester, chester, caer OE, W (<L) accaampamento, fortificazione Lancaster, Doncaster, Gloucester, Caister, Cardiff, Caerleon, Manchester suffisso (caer è un prefisso) "-ster" viene talvolta semplificato in "-ter", ad esempio: Exeter, Uttoxeter
cheap, chipping OE mercato Chipping Norton, Chipping Campden, Chippenham   usato anche come parte di nomi di vie, ad esempio Cheapside
cwm W valle Cwmbran prefisso  
dale ON valle Airedale, la valle del fiume Aire suffisso  
deanas OE valle Croydon, Dean Village suffisso la geografia è spesso l'unico indicatore della radice originale del termine (cfr. don, collina)
don OE collina Bredon suffisso  
dun SG forte Dundee prefisso  
fax OE, V pallido Halifax    
fin P collina (?) Findochty prefisso possibilmente correlato pen
glen SG valle Rutherglen    
ham< OE insediamento, città Oldham suffisso spesso confuso con hamm, recinzione
hurst OE collina boscosa Dewhurst    
ing OE ingas discendenti o seguaci di Reading, ovvero i sudditi di Reada suffisso talvolta sopravvive in forma apparentemente plurale, come in Hastings; inoltre viene spesso combinato con 'ham' (vedi sopra), ad esempio Birmingham, Cottingham, Immingham
inver SG bocca (di un fiume), confluenza, incontro di acque Inverness prefisso  
kin SG testa Kincardine prefisso  
king OE Cyning re, capo tribù King's Norton, Kingston, Kingston Bagpuize    
lan, lhan, llan K, P, W chiesa, luogo in cui sorge una chiesa Llanteglos (Cornovaglia), Lhanbryde (Moray), Llanfair PG prefisso  
law OE da hlaw, una collina arrotondata Charlaw Warden Law (solitamente) da solo spesso una collina con un tumulo sulla cima
lea, ley OE da leah, uno spiazzo nel bosco Wembley (solitamente) suffisso  
magna L grande Appleby Magna    
mon P  ? Moniave prefisso  
nan, nans K valle Nancledra (Cornovaglia) prefisso  
nant W ruscello Nantgarw prefisso  
ness OE, V promontorio, altopiano Sheerness suffisso  
parva L piccola Appleby Parva    
pen K, W, OE collina Penzance prefisso  
pit P fattoria Pitlochry (Perthshire) prefisso  
pol K stagno o lago Polperro (Cornovaglia) prefisso  
pont L, K, W ponte Pontypridd prefisso si può ritrovare anche nella forma mutuata "bont", ad esempio, Pen-y-bont (Bridgend); in origine del latino pons
shaw V bosco; una corruzione di howe (cfr.) Penshaw da solo o come suffisso  
stoke OE stoc insediamento, fattoria Stoke-on-Trent, Stoke Damerell (solitamente) da solo  
strath P valle Strathmore (Angus) prefisso  
thorp, thorpe ON villaggio, insediamento Cleethorpes, Thorpeness    
thwaite ON thveit una radura abitata Huthwaite suffisso  
tre K, W insediamento Trevose Head prefisso  
tilly SG collina Tillicoultry, Tillydrone prefisso  
tun, ton OE, ON tun recinzione, fattoria, maniero, appezzamento Tunstead, Tonbridge ovvero ponte della proprietà; Charlton    

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]